lunedì 26 dicembre 2011

Bagnet vert piemontese

Bagnet vert piemontese

Dalla tradizione piemontese la ricetta di questa salsa verde (bagnet vert) davvero tutta sapore e sensazioni intense,
 serve ad accompagnare i bolliti ma potete usarlo anche con la carne od il pesce grigliati le uova sode o, semplicemente sul pane... 


salsa verde bagnet vert piemontese

Bagnet vert piemontese


ingredienti

  • 2 acciughe sotto sale
  • mollica di pane raffermo
  • 100 gr prezzemolo fresco
  • 1 spicchio d'aglio
  • aceto
  • olio
  • sale e pepe



prepariamo il Bagnet vert piemontese



lasciamo a bagno la mollica in acqua acidulata con un paio di cucchiai d'aceto bianco
nel frattempo laviamo e delischiamo le acciuge che triteremo con aglio e prezzemolo molto finemente

amalgamiamo la mollica ben strizzata ed aggiungiamo l'olio versato a filo
deve rimanere una salsa abbastanza liquida anche perchè la lasceremo una nottata ad assorbirsi per bene

regoliamo a questo punto di sale e pepe

un consiglio
in alcune versioni sono previsti i capperi dissalati e tritati
nota:

il prezzemolo contiene vitamina A, C, E, ferro, zolfo, calcio, fosforo e rame.
Questo alimento è ottimo contro l'anemia, la stanchezza e la spossatezza cronica o che si può avere dopo una malattia o uno sforzo fisico, come rimineralizzante, in caso di carenze vitaminiche, contro i reumatismi e la gotta, per regolarizzare il ciclo mestruale, per la ritenzione idrica, per regolarizzare la digestione e il transito intestinale, per prevenire flatulenze e fermentazioni, per migliorare la circolazione e tutto l'apparato cardio-circolatorio, contro le parassitosi inttestinali, le infezioni urinarie e le mastiti. 
Deve essere usato con cautela dalle donne incinte in quanto potrebbe favorire un eventuale aborto,  per il resto è un alimento che non se ne può fare a meno, il consiglio è di consumarlo crudo per non fargli perdere le sue qualità