martedì 6 dicembre 2011

Bistecche valdostane

non mancate di provare questa specialissima bistecca, la ricetta originale prevede di usare una bistecca con l'osso alla quale viene preparata una tasca dove inserire la farcitura e poi passata in padella con burro, io la preparo con una bella fetta di care che poi chiudo a saccottino ed impano .. la differenza qui la fa davvero la fontina che viene usata all'interno, se usate quella DOC avrete una leccornia ^^


ingredienti

cotolette di vitello 1 a persona
altrettante fette di fontina
ed altrettante fette di prosciutto (facoltativo)
uova,
farina,
pangrattato per la panatura
burro
un rametto di rosmarino

procediamo:

fate tagliare a portafoglio le bistecche dal macellaio (in alternativa usate una sola fetta grande di carne)
quindi disponete la fetta di prosciutto e quella di fontina all'interno lasciando i bordi liberi che richiudendo fareta aderire bene aiutandovi con poca farina



quindi procedete all'impanatura come per le milanesi che prevede un primo passaggio nella farina, poi nell'uovo, ancora in farina mescolata a pangrattato
salate e passatele in padella col burro ed il rosmarino
e gustatele belle calde e filanti ....