martedì 6 marzo 2012

Burro aromatizzato

Burro aromatizzato

Parliamo di grassi animali: 
il burro e la panna sono grassi vegetali assai sani e nutrienti ricchi di vitamine A e D e di calcio
hanno anche un'ottima digeribilità sopratutto se consumati a crudo
come per l'olio nel burro è la cottura a diminuirne le qualità e a renderlo nocivo se esposto a temperature elevate
se utilizzato crudo aggiunto alle pietanze prima di servirle è perfetto (vedi nel caso della mantecatura del risotto per esempio)

cotto troppo diventa quantomeno indigesto oltre ad aver perso tutte le sue proprietà
ottima abitudine quello di togliere la schiuma che produce la caseina quando lo si usa in frittura o di utilizzare il burro chiarificato 

Occorre infine dire che per una cottura gli alimenti non dovrebbero 'nuotare' nei grassi con alcuni accorgimenti che descrivo nelle ricette pubblicate in questo blog noterete che non sempre è necessario utilizzarli come base di cottura, ma aggiunti per ammorbidire od insaporire.

Detto questo
una preparazione di base molto utile è sicuramente il burro aromatizzato, ottimo per le grigliate, per il pesce, per le tartine... per tutto ciò che vi suggerisce la fantasia.

Sono solita prepararne una quantità abbondante per averlo a portata di freezer quando occorre, lo conservo in piccoli bicchieri di plastica per le microporzioni.


Burro aromatizzato

Burro aromatizzato


ingredienti
  • un panetto di burro
  • 1 spicchio d'aglio
  • prezzemolo
  • vino bianco a filo


Prepariamo il burro aromatizzato 


Lasciamo il burro a temperatura ambiente per un paio d'ore quindi lo inseriamo nel mixer con le lame;
lo lavoriamo per qualche minuto da solo fino a farlo diventare una pasta a velocità bassa
a questo punto inseriamo l'aglio ed il prezzemolo tritati a parte e facciamo montare leggermente aumentando la velocità del mixer inserendo il vino bianco.

Attenzione non deve diventare liquido

Lo mettiamo in piccoli contenitori e lo lasciamo indurire.
Sono porzioni che possono essere mantenute in freezer ed usate all'occorrenza
provateci: è un tocco da maestri.

Gli ingredienti li scegliete voi in base alle esigenze,lega benissimo con tutte le erbe aromatiche ed anche con i funghi.

Burro aromatizzato

Burro aromatizzato


o con  gamberi....
100 g di burro 
100 g di code di gamberetti 
un pizzico di sale

Sgusciate le code di gamberetti privatele del filo nero interno lavatele e fatele cuocere al vapore per 3 minuti.
Sgocciolatele asciugatele delicatamente su un telo. 
Mettete il burro ammorbidito in una ciotola unendo i gamberetti tritati e un pizzico di sale e mescolando con un cucchiaio di legno fino a ottenere un composto omogeneo e ben amalgamato.