sabato 2 aprile 2011

Castagnaccio

Castagnaccio

tempo di castagne delle quali abbiamo parlato qui 
un piatto "povero" della tradizione antica diffuso in tutta la parte ovest dell'alta Italia, dal Piemonte alla Toscana  nelle zone alpine e appenniniche dove le castagne erano alla base dell'alimentazione delle popolazioni contadine assumendo a seconda delle zone un nome diverso (castignà, migliaccio, baldino, ghirighio...)
vediamolo in versione molto basica, quella che mi è stata tramandata


Castagnaccio ricetta dolce di castagne della tradizione montana
Castagnaccio



ingredienti:

  • 500 gr farina di castagne
  • 9 cucchiai di zucchero
  • 1/2 lt di latte
  • 1/2 lt di acqua
  • olio di oliva
  • sale
  • uvetta e pinoli o noci  a gusto
  • rosmarino


Castagnaccio ricetta dolce di castagne a base di farina di castagne ottimo per le intolleranze al glutine

Castagnaccio

procediamo per il castagnaccio

Unire lo zucchero alla farina e ad un pizzico di sale. 
Aggiungere gradatamente il latte e l'acqua facendo attenzione alla formazione di grumi. Aggiungere al composto un cucchiaio di olio di oliva.


Castagnaccio ricetta dolce Aggiungere gradatamente il latte e l'acqua facendo attenzione alla formazione di grumi

Castagnaccio


Nel frattempo mettere la teglia precedentemente unta nel forno a 180°.
Quando la teglia sarà molto calda versare il composto e, a piacere, uvetta e pinoli.
(Mi raccomando, per far rimane a "galla" l'uvetta in mezzo alla torta, passarla nella farina)
Cuocere a 180° per circa 40 minuti.

Attendere che si raffreddi e servire taglia a losanghe.

SENZA GLUTINE:
Accertarsi che la farina di castagne sia certificata "senza glutine". Tutti gli altri ingredienti sono naturalmente privi di glutine.


Castagnaccio ricetta dolce di castagne cucinare in forno a 180°circa 40 minuti

Castagnaccio

consigliato da Integratori Vitamaker