sabato 19 ottobre 2013

Marzapane pasta di mandorle e i marzadolcetti

Marzapane pasta di mandorle e i marzadolcetti

chi non ha mai assaporato almeno una volta i favolosi dolcetti di marzpane, sapientemente dipinti e modellati sono un vanto della nostra Sicilia
mi sono divertita a creare per i bimbi questa banda di animaletti con l'aiuto dei video descrittivi di Amparia che trovate qui
un modo simpatico per prepararci alle feste coinvolgendo i nostri cuccioli e di divertirvi con loro


Marzapane pasta di mandorle e i marzadolcetti

Marzapane pasta di mandorle e i marzadolcetti




ingredienti per il marzapane

  • 125 di mandorle spellate ( non tostate)
  • 125 di zucchero a velo
  • 1 albume.
  • qualche goccia di essenza di mandorle


oppure
per la pasta di mandorle

  • 300 gr di farina di madorle
  • 400 gr di zucchero
  • 80 gr di sciroppo di glucosio
  • 250 cc acqua



  • coloranti in pasta per le decorazioni



Marzapane pasta di mandorle e i marzadolcetti
Marzapane pasta di mandorle e i marzadolcetti


come fare... i marzadolcetti



Tritiamo finemente le mandorle nel mixer con lo zucchero a velo versiamo in una terrina il contenuto e aggiungiamo l'albume mescolando con un cucchiaio fino a ottenere un composto e omogeneo 
lavoriamo ora con le mani su una spianatoia usando lo zucchero a velo se fosse troppo morbido che spolverizzeremo sul piano di lavoro
una pasta che può essere modellata in moltissime forme


Marzapane pasta di mandorle e i marzascherzetti
Marzapane pasta di mandorle e i marzadolcetti


proprietà delle mandorle 


Le mandorle sono un alimento molto ricco di proteine, digeribile e molto energetico; nella sua composizione troviamo vitamine del gruppo B, vitamina E, grassi insaturi, magnesio, ferro, potassio, rame e fosforo.
Nelle mandorle è presente anche una piccola quantità di laetrile, considerata una sostanza antitumorale. Il 55% per cento della mandorla è costituito da grassi, il 20% da zuccheri, e il restante 25% da proteine.
Proprietà curative e benefici delle Mandorle

Alle mandorle, oltre alle proprietà altamente energetiche, vengono attribuite proprietà lassative; fin dai tempi più antichi il latte di mandorle era considerato un ottimo rimedio rinfrescante dell'intestino e della vescica. Le mandorle sono indicate in caso di denutrizione, oltre che altamente nutritivo sono anche un alimento molto equilibrato, e il loro utilizzo viene consigliato in determinati momenti in cui l'organismo ha particolarmente bisogno di energia: gravidanze, convalescenze, attività sportiva, superlavoro fisico ed intellettuale.
Molto importante il ruolo della vitamina E che svolge un'azione determinante nell'attenuazione del rischio di attacchi cardiaci; insieme ai grassi insaturi contribuisce a ridurre la crescita della placca aterosclerotica nelle arterie.
Le mandorle possono quindi essere considerate un alimento completo, meno grasse delle noci, ma in possesso di maggiori proprietà stimolanti e curative.
il testo originale delle proprietà lo trovate qui