sabato 2 aprile 2011

Imprimir o exportar PDF Mojito cubano

Mojito cubano

un classico davvero da fare in estate 
ottimo servito freddo, ha un gusto decisamente pungente dovuto alla combinazione della freschezza della menta e al gusto molto forte del rum


Mojito cubano ricetta di un cocktail classico a base di rum e menta

Mojito cubano


ingredienti

  • foglie di Hierba Buena (10/12 foglie), (menta in alternativa)
  • rum silver dry o carta blanca (4/7 cl in base ai gusti),
  • zucchero,
  • succo di lime e acqua frizzante (o soda).



prepariamo il Mojito cubano 

Per preparare un buon mojito procuratevi un lime, dello zucchero di canna raffinato (quindi bianco), acqua gassata, rum bianco e naturalmente la hierba buena che possiamo tranquillamente sostituire con della menta fresca e dolce considerato che la hierba buena cresce solamente a Cuba.
In un bicchiere tumbler alto posizionate le vostre foglie di menta (in genere 10/12 foglie), spremetegli sopra il lime e aggiungete due cucchiaini da cappuccino di zucchero di canna bianco, con un pestello esercitate una leggerissima pressione in modo da amalgamare il tutto stando attenti a non lacerare le foglie di menta (la lacerazione della menta porta la fuoriuscita di oli leggermente forti e in questo modo il cocktail si trasformerebbe in un julep).

Per completare il Mojito riempite il bicchiere con del ghiaccio spezzato (non tritato) e aggiungere il rum bianco in una dose che va dai 4 cl ai 7 cl a seconda dei gusti per poi completare il tutto con la soda o acqua gassata.