giovedì 8 agosto 2013

Pesto trapanese (pasta cu l'agghiu)

È un piatto che ha origini antiche, nasce  nel porto di Trapani dove  si fermavano le navi genovesi provenienti dall'Oriente portando la tradizionale "agliata ligure", a base d'aglio e noci, 
che fu  elaborato dai marinai trapanesi con i prodotti della loro terra: il pomodoro e le mandorle, ottimo condimento per la pasta di semola fatta in casa, 
ma anche consumato sulle bruschette


Pesto trapanese ricetta di salsa per i busiati tipica trapanese

Pesto trapanese (pasta cu l'agghiu)



ingredienti

  • 30 foglie di basilico,
  • 5 spicchi di aglio,
  • 4 pomodori maturi o ciliegini
  • 1 peperoncino,
  • 30 g di mandorle tritate, ( o noci)
  • 3 cucchiai di caciocavallo o pecorino grattugiato
  • olio estrvergine di oliva qb
  • sale e pepe,


busiati Pesto trapanese (pasta cu l'agghiu) ricetta di pasta di semola rimacinata
busiati

prepariamo il Pesto trapanese (pasta cu l'agghiu)


Pestare l'aglio con un pizzico di sale,aggiungere il basilico pestato a mortaio, i pomodori tagliati in dadolata e lasciati a fare il loro liquido per un oretta

a questo punto li passate in passaverdure, ma ottimo anche lasciati interi

aggiungere :
  • il peperoncino ,
  • le mandorle rigorosamente tostate e poi tritate,
  • il formaggio

mescolare bene il tutto.

Si copre d'olio evo e si lascia riposare per almeno un paio d'ore, è importante perchè gli ingredienti leghino bene i loro sapori.

Un consiglio:
ottimo come condimento per la pasta fatta in casa (a Trapani i busiati)
accompagnato da melanzane fritte e spolverato di pangrattato tostato.

per i busiati

  • 300 gr di farina di semola 
  • acqua qb

Prepariamo l'impasto e lasciamo riposare per 30 minuti almeno,
Prepariamo dei rotolini di 3 mm come per fare i pici poi arrotoliamo su di un bastoncino o un ferro da calza partendo dalla cima di sbieco premento leggermente col palmo della mano per una decina di cm circa.


Pesto trapanese (pasta cu l'agghiu)

pasta busiati al pesto trapanese


nota proprietà delle mandorle tratto da  qui
Le mandorle sono un alimento molto ricco di proteine, digeribile e molto energetico; nella sua composizione troviamo vitamine del gruppo B, vitamina E, grassi insaturi, magnesio, ferro, potassio, rame e fosforo.
Nelle mandorle è presente anche una piccola quantità di laetrile, considerata una sostanza antitumorale. Il 55% per cento della mandorla è costituito da grassi, il 20% da zuccheri, e il restante 25% da proteine.
Proprietà curative e benefici delle Mandorle

Alle mandorle, oltre alle proprietà altamente energetiche, vengono attribuite proprietà lassative; fin dai tempi più antichi il latte di mandorle era considerato un ottimo rimedio rinfrescante dell'intestino e della vescica. Le mandorle sono indicate in caso di denutrizione, oltre che altamente nutritivo sono anche un alimento molto equilibrato, e il loro utilizzo viene consigliato in determinati momenti in cui l'organismo ha particolarmente bisogno di energia: gravidanze, convalescenze, attività sportiva, superlavoro fisico ed intellettuale.
Molto importante il ruolo della vitamina E che svolge un'azione determinante nell'attenuazione del rischio di attacchi cardiaci; insieme ai grassi insaturi contribuisce a ridurre la crescita della placca aterosclerotica nelle arterie.
Le mandorle possono quindi essere considerate un alimento completo, meno grasse delle noci, ma in possesso di maggiori proprietà stimolanti e curative.


english version
Pesto sauce, Trapani style
The word pesto derives from the verb pestare (to grind, to crush), because you need a mortar where you crush your ingredients. Trapani is a Sicilian town, and this is how they prepare it:
Ingredients:
30 basil leaves
5 garlic cloves
4 ripe tomatoes, or the equivalent weight of cherry tomatoes
1 hot pepper
30 gr chopped almonds (or walnuts)
3 tblsp grated caciocavallo cheese or pecorino cheese
extravirgin olive oil
salt and pepper
Preparation:
Crush the garlic in a mortar, together with a pinch of salt. Add the basil leaves, keep crushing, then add the diced tomatoes and let everything rest for an hour. You can leave it like that, or process with a food processor. Add the chopped almonds, the cheese, some freshly ground pepper, and olive oil until the sauce is creamy.

You can use it with home made pasta, adding some sliced fried eggplants and some roasted bread crumbs, or serve it on toasted bread.