sabato 2 aprile 2011

Imprimir o exportar PDF Piadina

Piadina

credo che questa sia una di quelle preparazioni che ci sollevano moltissimo dal "non so proprio cosa fare stasera..." si possono surgelare pronte all'uso e sono anche un sostitutivo del pane...


Piadina ricetta di base tradizionale romagnola

Piadina


ingredienti

  • 500g farina
  • 250g latte
  • 70g strutto 0 50g olio
  • 1 cucchiaino sale
  • 1/2 cucchiaino bicarbonato
  • oppure si può sostituire lo strutto con l'olio
  • 70g strutto a 50g olio
  • NIENTE BURRO

per la farcitura tradizionale

  • scquacquerone
  • mortadella

piadina ricetta di base fingerfood


prepariamo le piadine


In una ciotola mettete la farina , sale , bicarbonato , strutto mescolare poi aggiungete poco per volta il latte e impastate formate una palla e mettete in frigo una mezz'ora a riposare.
Stendete le sfoglie e punzecchiate poi cuocete su una piastra bollente e condite a piacere con mozzarella, provola, pomodoro, speck, prosciutto cotto o crudo, formaggio spalambile, nutella ecc....... sbizzarritevi con volete .
nota, 
ottimo sistema per recuperare gli esuberi di lievito madre

e se non trovate lo strutto provate a fare così:
procuratevi del lardo (il macellaio non dovrebbe aver problemi a procurarlo), macinatelo (anche in questo il macellaio può tornare utile) e mettetelo in una casseruola a fuoco bassissimo mescolando e... lasciate che si sciolga bene. quando i cicciolini saranno un pò rosolati colate il tutto con un telo pulitissimo (mettetelo dentro al colino) e lasciate raffreddare...questo è lo strutto e lo conservate in frigorifero...quello che rimane nel colino lo strizzate bene e condite ancora caldo con sale, pepe, una foglia di alloro e qualche goccia di limone spremuto ed ecco i ciccioli!!!!!