sabato 2 aprile 2011

Trenette al pesto genovese

Trenette al pesto genovese

una preparazione sempre ottima... io mi preparo il pesto in estate e lo conservo sterilizzato 
il pesto genovese è e rimane il pesto per eccellenza.



Trenette al pesto genovese ricetta primi piatti

Trenette  al pesto genovese


Per il pesto

  • Una trentina di foglie belle di basilico
  • 2 spicchi aglio
  • 2 cucchiai pinoli
  • 3 cucchiai di grana grattuggiato e/o pecorino
  • Olio extravergine d'oliva
  • Qualche grano di sale grosso



l'esecuzione sarebbe rigorosamente da fare a mortaio….
Ma se mettete tutto nel mixer avendo l'accorgimento di tritare un pochino le parti più dure ed inserendo dopo il basilico e l'olio a filo viene sempre meglio di certe cose confezionate

Fatelo il giorno prima che deve riposare l'olio deve ricoprire il miscuglio e la salsa ottenuta deve risultare densa, non liquida

Per le trenette
  • 320 gr di trenette secche (linguine)
  • 2 patate medie
  • 100 gr di fagiolini verdi


Portiamo a bollore l'acqua salata e immergiamo fagiolini e patate a piccoli pezzi
Lasciamo bollire per 10 minuti quindi aggiungiamo la pasta portando a termine la cottura

Nel frattempo avremo messo in una terrina capiente il nostro pesto al quale avremo aggiunto un paio di cucchiai di liquido di cottura della pasta e mescolato

A questo punto versiamo pasta e verdura e mescoliamo
Un aggiunta sfiziosa sul piatto ottenuto sarà una spolverata di mollica di pane sbriciolata tostata in padella con uno spicchio d'aglio tolto prima di servire