venerdì 17 giugno 2011

Vellutata con baccelli di pisello

sapete che i piselli contengono una discreta quantità di vitamine A e C, ma anche B1, B2 e PP, potassio, calcio, magnesio, fosforo. energetici e nutrienti e aiutano a ridurre il colesterolo.
a differenza degli altri legumi contengono una minore concentrazione di amido quindi risultano piu' digeribili , inoltre, contenendo pochissimi grassi trovano impiego anche nelle diete ipocaloriche.
i baccelli sono ricchi di fibra, indispensabile per una buona regolazione dell'intestino, quando li raccogliamo teneri e freschi proviamo a cucinarli in questo modo otterrete una vellutata dal sapore delicatissimo


vellutata con baccelli di pisello


ingredienti

300 gr di baccelli di pisello freschissimi
1 cipolla
1 spicchio d'aglio
una noce di burro
sale

per la vellutata aggiungere
100 mll di panna
1 patata
farina di fecola
formaggio grana a piacere
alcuni pisellini
ottima l'aggiunta di gamberetti



procediamo
innanzitutto passiamo la cipolla tagliata grossolanamente col burro a fiamma alta in una pentola
aggiungiamo i baccelli lavati per bene e privati dei semi e li facciamo saltare alcuni minuti
aggiungiamo acqua a coprirli e saliamo poco
portiamo a bollore e cuociamo per mezz'ora circa, quindi passiamo a passaverdure i baccelli (non usate il frullino in questo caso perchè non eliminereste le parti più filose)
a questo punto il brodo vegetale è pronto per essere conservato...



se aggiungeremo una patata a pezzi e lasceremo bollire per altri 20 minuti e la passeremo a setaccio avremo un'ottima crema di piselli,
aggiungendo la panna otterremo una vellutata alla quale aggiungeremo a piacere pisellini freschi e/o code di gamberetto per gli ultimi 5 minuti
serviremo spolverato di formaggio grana