giovedì 18 agosto 2011

Organizziamo la dispensa


dunque.... stavo pensando alla nota da inserire  per quanto riguarda l'organizzazione della dispensa.. iniziamo dalla diapensa tradizionale che deve prevedere innanzitutto le FARINE 0 e 00, poi INTGRALE , DI MAIS come base minima.... poi zucchero, pane grattuggiato sale grosso e fine...
n frigorifero poi in casa mia non devono mancare mai UOVA BURRO PANCETTA O GUANCIALE PROSCIUTTO (la spalla in tranci) ... nel cestino delle verdure PATATE CIPOLLE SEDANO CAROTE AGLIO(indispensabili per soffritti e zuppe) e naturalmente passata di pomodoro ma allargheremo l'argomento




continuando il nostro elenco... per molteplici ragioni il freezer è nostro alleato... quindi terremo scorte di
per le più indaffarate un TRITO PER SOFFRITTO
VERDURA PRONTA TIPO SPINACI BIETE FAGIOLINI
SCORTE DI PATATE A SPICCHI
SALSICCIA A METRO e/o SALAMELLE (utilissima per ripieni o sughetti dell'ultimo minuto vedi ragù bianco)
scorte di TAGLI DI CARNE diversi
GAMBERETTI (utilissimi anche loro molto versatili)
e
io al frigo aggiungerei gli odori freschi (per chi non li ha in vaso ovviamnete) ..... prezzemolo, salvia, menta, rosmarino ....
tenete sempre pronti conservati secchi ORIGANO, PEPERONCINI, SALVIA ROSMARINO, TIMO (se non avete la possibilità di averli fresci) PEPE NERO IN GRANI E BIANCO IN POLVERE, NOCE MOSCATA, CURRY, SESAMO IN SEMI, SENAPE IN PASTA - IN GRANI - IN POLVERE, ZAFFERANO...


i LEGUMI questa fonte indiscussa di proteine vegetali, quindi forniamoci di FAGIOLI, CECI, LENTICCHIE secchi tanto quanto dei
CEREALI, ORZO, FARRO, RISO che sono versatili e molto presenti nelle nostre tavole anche se come componente a volte..




TEMPI DI CONSERVAZIONE DEGLI ALIMENTI


Prodotto Frigorifero (4 °C)
Uova
Fresche, con guscio da 3 a 5 settimane (o data in confezione)
Bollite 1 settimana
Uova liquide pastorizzate
contenitore aperto
non aperto


3 giorno
10 giorni


Maionese
commerciale, da refrigerare dopo l'apertura 2 mesi
Prodotti di gastronomia e sotto vuoto
Preparati dal negozio o in casa: insalate con uova, pollo, tonno, insalate di pasta o riso 3 fino a 5 giorni
Wurstel
Confezione aperta
confezione chiusa


1 settimana
2 settimane


Pancetta, salsicce, salumi
Pancetta 7 giorni
Salsicce crude fresche di pollo, tacchino, suino o bovino da 1 fino a 2 giorni
Salami interi, carne affumicata da 2 fino a 3 settimane
Salumi con l'etichetta che suggerisce di conservare in frigorifero
aperto
non aperto


3 settimane
3 mesi


Prosciutti
Prosciutto cotto, messo sotto vuoto dalla ditta, non aperto 2 settimane o data indicata dal produttore
Prosciutto cotto, a fette da 3 fino a 4 giorni
Hamburger, carne macinata e spezzatini
Hamburger e spezzatini da 1 fino a 2 giorni
Carne macinata di pollo, tacchino, bovino, agnello e combinazioni da 1 fino a 2 giorni
Carne fresca di bovino, vitello, agnello e maiale
Bistecche da 3 fino a 5 giorni
Costolette da 3 fino a 5 giorni
Arrosto da 3 fino a 5 giorni
Carni varie—fegato, cuore, reni, interiora da 1 fino a 2 giorni
Costolette di pollo, agnello o maiale già condite o pronte per la cottura 1 giorno
Zuppe o minestre
Di verdura o carne da 3 fino a 4 giorni
Avanzi di carne
Carni cotte, piatti con carne (es., lasagne) da 3 fino a 4 giorni
Sughi di cottura, brodi di carne da 1 fino a 2 giorni
Carne fresca di pollo
Pollo o tacchino intero da 1 fino a 2 giorni
Pollo o tacchino, a pezzi da 1 fino a 2 giorni
Frattaglie da 1 fino a 2 giorni
Pollo cotto
Pollo fritto da 3 fino a 4 giorni
A pezzi, senza particolari condimenti da 3 fino a 4 giorni
A pezzi, ma con sugo da 1 fino a 2 giorni
Pizza
Pizza da 3 fino a 4 giorni
Ripieni
Ripieno—cotto da 3 fino a 4 giorni
Bevande alla frutta
Succhi di frutta 3 settimane chiusi
da 7 fino a 10 giorni aperti
Latticini
Burro da 1 fino a 3 mesi
Formaggi a pasta dura, stagionati (per esempio, Emmenthal, Pecorino) da 3 fino a 4 settimane, aperti
Formaggi molli (come Brie, Taleggio, Stracchino) 1 settimana
Margarina da 4 fino a 5 mesi
Latte 7 giorni (data di scadenza)
Budino Data sulla confezione; 2 giorni dopo che è stato aperto
Yogurt da 7 fino a 14 giorni (o data sulla confezione)
Pasta frolla, sfoglia, etc.
Pasta per dolci o pizze confezionate Data indicata dal produttore
Pesce
Pesce magro (merluzzo, sogliola, ecc.) da 1 fino a 2 giorni
Pesce grasso (salmone, sgombro, ecc.) da 1 fino a 2 giorni
Pesce cotto da 3 fino a 4 giorni
Salmone o altro pesce affumicato 14 giorni oppure data della confezione
Molluschi e crostacei
Gamberetti e seppie da 1 fino a 2 giorni
Vongole, cozze, granchi, aragoste o ostriche vive da 2 fino a 3 giorni
Molluschi o crostacei cotti da 3 fino a 4 giorni
Verdure 
Fagiolini da 3 a 4 giorni
Carote 2 settimane
Sedano 1-2 settimane
Lattuga in foglia 3-7 giorni
Spinaci 1-2 giorni
Pomodori in frigorifero solo se maturi; 2-3 giorni
Patate non mettere in frigorifero
Cipolle non mettere in frigorifero
Peperoni da 3 a 4 giorni
Verdure surgelate (scongelate) dai 3 ai 4 giorni
Funghi da 2 a 3 giorni
Frutta 
Mele refrigerazione non necessaria; 3 settimane
Albicocche, pesche, pesche noci refrigerazione non necessaria; da 3 a 4 giorni
Frutti di bosco, ciliege da 1 a 2 giorni
Uva refrigerazione non necessaria; 1 settimana in frigorifero
Melone e anguria da 3 a 4 giorni
Papaya, mango 1 settimana
Pere, prugne da 3 a 4 giorni
Banane Conservare a temperatura ambiente
Avocado Conservare a temperatura ambiente
Agrumi da 1 a 2 settimane
Frutta in scatola (una volta aperta) 1 settimana
Kiwi da 3 a 4 giorni
Frutta secca 6 mesi


. a proposito di uova... segreto della nonna (la mia)... per controllare il loro stato e vedere a che punto di freschezza sono: immergetele in una bacinella di acqua fredda ... se galleggiano sono di giornata, poi comincia a crearsi aria al loro interno quindi pian piano tendono a scendere... da buttare sicuramente quando rimangono coricate sul fondo....