venerdì 21 ottobre 2011

Imprimir o exportar PDF Strudel trentino di mele

Lo strudel (dal tedesco strudel = vortice) è un dolce a pasta arrotolata o ripiena che può essere dolce o salata, ma nella sua versione più conosciuta è dolce a base di mele, pinoli, uvetta e cannella.

Originario dell'Impero Bizantino, quindi in Medio Oriente, in Turchia ancor oggi si prepara la baklava.
Si è quindi largamente diffuso con il nome di Strudel dall'Impero austro-ungarico in tutto il mondo a partire dalla metà del XIX secolo arrivando dalla Turchia in Ungheria dove cambiò il suo nome in quello attuale

Entrando da Vienna alle cucine della repubblica delle Tre Venezie
lo strudel divenne un dolce tradizionale di tutte le valli alpine del nord est italiano, insieme a tanti altri elementi tipicamente tirolesi come lo speck, i canederli (knodel) e il pane di segale.
la ricetta:


Strudel trentino ricetta originale

Strudel trentino di mele


ingredienti:
Per la pasta:

  • - g 350 farina
  • - g 70 burro
  • - 2 cucchiai di zucchero
  • - 3 uova
  • - un pizzico di sale
  • (oppure un foglio di pasta sfoglia)


per il ripieno:

  • Kg 1 mele renette
  • - g 100 uvetta sultanina
  • - g 50 pinoli (e/o altri tipi di frutta secca pestati grossolanamente)
  • - 4 cucchiai circa di pangrattato (oppure pezzetti di pan di spagna)
  • - 2 cucchiai di zucchero
  • - g 50 di burro
  • - cannella in polvere
  • - zucchero a velo



Strudel trentino prepariamo la pasta


prepariamo lo Strudel trentino



Prepariamo la pasta unendo alla farina un pizzico di sale, il burro, le uova, tre cucchiai di zucchero e un po' d'acqua tiepida quindi procediamo con l'impasto che dovrà risultare liscio ed omogeneo e che metteremo a riposo per circa mezz'ora.

Nel frattempo mettiamo a bagno l'uvetta con un po' di rhum o di acqua tiepida
In una padella tostiamo il pangrattato con il burro e lo zucchero, il composto dovrà risultare ben biscottato ma non troppo questo serve per far assorbire l'umidità delle mele in cottura


Strudel trentino disponiamo gli ingredienti

Affettiamo le mele a fette (sottili o meno a seconda di come deciderete di confezionarlo)
stendiamo bene la pasta su un canovaccio infarinato e andiamo a farcirla con tutti gli ingredienti disponendo per primo il pane biscottato (o il pan di spagna)

andiamo ad arrotolare il tutto, se avete difficoltà in questa fase vi aiutate con un canovaccio infarinato.

Tempo di cottura

Spennelliamo il tutto ancora con l'uovo ed inforniamo a forno caldo 180° per 25 minuti
lasciamo raffreddare e serviamo a fette