lunedì 31 ottobre 2011

Vellutata di porcini

Parlando di funghi non può davvero mancare la vellutata che può essere anche ottimo piatto per riciclare funghi trifolati che sono avanzati.

E' un piatto dal sapore delicato che ben si presta come base per servire altre pietanze come abbiamo modo di vedere in altre ricette;
prepariamola insieme:


Vellutata di porcini ricetta di minestra a base di funghi e verdure

Vellutata di porcini



ingredienti:

  • 2 Patate
  • 1 porro
  • 50 gr. di funghi porcini secchi ( oppure 200 gr di freschi o congelati)
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 noce di burro
  • un cucchiaio di grana
  • Sale e Pepe
  • prezzemolo
  • 200 gr di panna

Vellutata di porcini ricetta ottima di base come contorno
Vellutata di porcini


Prepariamo la Vellutata di porcini

Se utilizziamo i secchi, facciamoli rinvenire in acqua calda per un paio d'ore
oppure utilizziamo dei funghi trifolati.

A parte facciamo stufare il porro in olio evo ed aggiungiamo le patate a tocchetti e portiamo a cottura aggiungendo acqua o brodo all'occorrenza per circa 20 minuti a fuoco moderato.

Trifoliamo i funghi con l'aglio ed il prezzemolo, ne teniamo una parte intera ed il resto lo frulliamo insieme alle patate aggiungendo la panna e il burro.

Aggiungiamo il grana a piacere,  ed aggiustiamo di sale e pepe, per ultimo una manciata di prezzemolo tritato al momento.

un consiglio
è un'ottima base di contorno se la fate rapprendere un po' di più in cottura