lunedì 12 dicembre 2011

Gnocchetti di castagna profumo del bosco

Gnocchetti di castagna profumo del bosco

La farina di castagne si ottiene mediante la macinazione delle castagne seccate. 
Il prodotto migliore, ben diverso per sapore e profumo da quello industriale, è ottenuto con il metodo tradizionale dell'essiccamento sul fuoco. 
La migliore farina è ottenuta macinando con macine a pietra le castagne, liberate dal loro involucro esterno e prive di ogni residuo di pellicina. La farina ottenuta sarà finissima e con leggero color avorio.

Questa è un ottimo alimento, ricco di carboidrati e sali minerali; non contenendo glutine è ottimo sostituto della farina di grano per chi soffre di celiachia. 
Si possono realizzare diversi tipi di gnocchi, in questa ricetta vi presento quelli classici di patata ma con la farina 00 quasi completamente sostituita da quella di castagne.

Gnocchetti di castagna profumo del bosco ricetta primi piatti

Gnocchetti di castagna profumo del bosco



Ingredienti per gli gnocchi:


  • 500 gr di patate,
  • 150 gr di farina di castagne,
  • 1 tuorlo d' uovo,
  • un pizzico di sale.

Per il sugo con funghi e noci:

  • 100 gr noci
  • 80 gr funghi porcini secchi
  • prezzemolo tritato
  • 1 scalogno
  • 150 gr di formaggio spalmabile
  • latte all'occorrenza
  •  olio evo



Gnocchetti di castagna ricetta primi piatti adatto alle intolleranze al glutine
Gnocchetti di castagna profumo del bosco

Prepariamo gli gnocchi

La preparazione degli gnocchetti di castagne è uguale a quella degli gnocchi di patata cambia soltanto la farina utilizzata, quindi procediamo.
Lessiamo le patate in acqua salata e, ancora calde,le  passiamo con lo schiacciapatate e le lasciamo raffreddare
solo quando saranno ben fredde aggiungeremo il tuorlo dell'uovo e le farine setacciate aggiustando di sale ed impastiamo bene aiutandoci con altra farina 
Formiamo una palla omogenea e lasciamo riposare per 15 minuti.

a questo punto possiamo riprendere l'impasto,  dividerlo in pezzi e formare dei filoncini che taglieremo poi a pezzetti "gnocchetti" piccoli come una nocciola

prepariamo la salsa con funghi e noci

passando lo scalogno affettato finemente in padella con poco olio ed unendo le noci pestate a mortaio (evitate potendo le lame del mixer che vi disperderebbero sapore)
avremo preparato i funghi a mollo in acqua tiepida in una ciotola che a questo punto strizzeremo bene e li aggiungeremo in padella

lasciamo stufare per 15 minuti circa allungando con l'acqua dei funghi ed in ultimo amalgamiamo il formaggio spalmabile
facciamo bollire i nostri gnocchetti in acqua bollente salate e li saltiamo in padella col condimento, se vi risultasse troppo asciutto aggiungete un po' di latte
serviamo spolverizzati di prezzemolo tritato

un consiglio
questa l'interpretazione vegetariana, ma sono davvero ottimi anche conditi con funghi e speck