venerdì 2 dicembre 2011

Imprimir o exportar PDF Tiramisù classico

La ricetta del tiramisù non è presente nei libri di cucina antecedenti agli anni sessanta. 
Ciò fa supporre che il tiramisù come lo si conosce ora sia di recente invenzione.

Tra i dolci della tradizione pasticcera  non ha evidenti corrispondenze  eccezion fatta  con la Bavarese Lombarda, con la quale presenta affinità per la preparazione e la presenza di alcuni ingredienti come i savoiardi ed i tuorli d’uovo; 

alcuni sostengono che questo dolce sia nato a Treviso, altri a Venezia, 
ma viene smentito dalla tradizione culinaria di queste città 
(nata sostanzialmente con lo scopo di poter esser trasportata su navi).
Considerando poi che in tempi antichi non esistevano i frigoriferi e di conseguenza la possibilità di conservare creme e salse così delicate.

Non esiste infine una ricetta originale del tiramisù, chi usa biscotti savoiardi, chi pan di spagna ed altre preparazioni;
inoltre chi monta gli albumi, chi usa panna, chi mascarpone e chi ricotta..
unica costante il caffè.
Bene... ora facciamo che vi dò la mia versione, o meglio, una delle mie


Tiramisù classico ricetta dolce

Tiramisù classico




ingredienti


  • 250 di biscotti tipo savoiardi
  • 500 gr di mascarpone
  • 4 uova freschissime
  • 100 gr di zucchero
  • cacao per decorare
  • caffè leggero qb
  • essenza d'arancio per profumare (o liquore a piacere)



Tiramisù classico i passaggi


prepariamo il tiramisù



Prepariamo il caffè lungo e lasciamolo raffreddare per bene, vi consiglio un contenitore largo e piatto che ci servirà per inzuppare velocemente  biscotti.

Amalgamiamo molto bene i tuori con lo zucchero ed il profumatore o il liquore ed uniamo il mascarpone mescolando bene con la frusta;
a parte montiamo a neve ben ferma gli albumi (non devono scivolare dal contenitore se capovolto).

Li uniamo al composto con una spatola di silicone dal basso verso l'alto delicatamente per non smontare la neve ( questa la parte delicata...)
non impressionatevi se rimangono delle parti che appaiono non amalgamate, faranno da sole durante il riposo.

Prepariamo gli strati ora partendo coi biscotti inzuppati nel caffè, non infradiciateli
stenderemo una prima parte della crema ottenuta e ripeteremo l'operazione
finiremo con un ultimo strato di crema e cospargeremo col cacao a setaccio.

Mettiamo il tutto in freezer per un paio d'ore quindi trasferiamo in frigorifero
si mangia solo dopo 24 ore di riposo..... 

Tiramisù classico ricetta dolce
Tiramisù classico