venerdì 27 settembre 2013

Seppie in zimino (Liguria)

Seppie in zimino (Liguria)

"In zimino" oppure "all'inzimino", è un modo di cucinare seppie, baccalà ed altri tipi di pesce con bietole o spinaci, il termine deriva dall'arabo "asseminu" che significa "salsa densa" come si presenta infatti questo piatto a fine cottura.
Un piatto delizioso della tradizione ligure... lo proviamo insieme???


Seppie in zimino ricetta tradizionale secondi piatti di pesce

seppie in zimino





ingredienti
  • 600 gr di seppie (preferitele grandi e carnose)
  • 300 gr di pomodori maturi o passata pronta
  • una cipolla
  • spicchio d'aglio a piacere
  • un mazzetto di prezzemolo
  • mezza costola di sedano
  • 500 gr di bietole
  • olio evo
  • sale e pepe



Seppie in zimino ricetta tradizionale secondi piatti di pesce
Seppie in zimino

prepariamo le seppie in zimino


lavando ed eviscerando bene le seppie che taglieremo a listelle non troppo piccole
prepariamo un battuto con le cipolle ed il sedano che faremo insaporire con poco olio in casseruola, aggiungiamo il prezzemolo quindi le biete ben lavate e stufiamo per una decina di minuti 


Seppie in zimino ricetta tradizionale secondi piatti di pesce
seppie in zimino

aggiungiamo a questo punto le seppie, aggiustiamo di sale e pepe e cuciniamo coperto per una decina di minuti
a questo punto uniamo l pomodoro passato e facciamo finire la cottura per altri 10 minuti circa
deve assorbire quasi tutto l liquido
serviamo ben caldo
nota
in alcune versioni si prevede di sostituire il pomodoro con pinoli  pestati e funghi legandoli con poca farina in cottura


Seppie in zimino ricetta tradizionale secondi piatti di pesce
seppie in zimino