giovedì 3 maggio 2012

Imprimir o exportar PDF Polpette di bianchetti o neonata

Bianchetti, gianchetti, nunnata , neonata..... è praticamente il novellame del pesce azzurro, la pesca è limitata per favorire la riproduzione ittica, 

ma in un periodo tra il 15 gennaio e il 15 marzo possiamo trovarli sul mercato,anche se li troviamo tutto l'anno nel baco surgelati sono una vera prelibatezza, consumati in questo modo rendono tutto il sapore del mare


Polpette di bianchetti o neonata

Polpette di bianchetti o neonata



ingredienti

  • 500 kg circa di bianchetti (o neonata)
  • 2 uova 
  • 70 gr circa di farina "00"
  • sale 
  • prezzemolo tritato q.b.
  • olio per friggere ( preferibilmente di soia)



Polpette di bianchetti o neonata


Prepariamo le Polpette di bianchetti o neonata


Passare sotto l'acqua in un colapasta la neonata per eliminare eventuali impurità lasciando asciugare per bene.

A parte , in una scodella, fare una pastella con le uova la farina aiutandovi con una frusta, aggiustiamo di sale e aggiungiamo per ultimo il prezzemolo trito.

Adesso aggiungiamo la neonata amalgamandola alla pastella delicatamente con un cucchiaio per non romperla.

In una padella facciamo scaldare l'olio e sempre con un cucchiaio prendiamo delle piccole quantità e la versiamo dando una forma tondeggiante, facendole dorare da ambo i lati.

Serviamo caldissime accompagnate da qualche fetta di limone.