sabato 9 giugno 2012

Stuzzichini di bresaola

Stuzzichini di bresaola

la bresaola si ottiene dall’essiccatura e stagionatura di un filetto di manzo o di bue o anche di cavallo
si distingue dagli altri salumi per il sapore dolce e delicato, ottenuto grazie al metodo di conservazione 
pare che il nome abbia origini incerte, tuttavia si può ricercare nel termine “brasa”, cioè brace, con richiamo ai bracieri che venivano usati per riscaldare l’aria nei locali preposti alla stagionatura, oppure alla parola dialettale “brisa”, ovvero una tecnica di salatura.
La bresaola viene prodotta partendo da alcuni tagli della massa muscolare della coscia che viene salata e fatta risposare in salamoia per quindici giorni, dopodiché viene pulita e insaccat  per passare poi alla stagionatura.
La bresaola è un alimento molto nutriente che, oltre ad essere povero di grassi, è molto ricco di proteine, sali minerali, ferro e vitamine e molto indicato nelle diete
adattissima da usare come antipasto semplicemente condita con citronette ve la proponiamo in questo modo


Stuzzichini di bresaola ricetta per un antipasto sano e leggero

stuzzichini di bresaola



ingredienti
  • bresaola in fette sottili
  • 200 gr di ricotta
  • un rametto di menta
  • limone 
  • olio evo
  • sale e pepe


Stuzzichini di bresaola ricetta per un antipasto leggero e sano
Stuzzichini di bresaola

prepapriamo gli Stuzzichini di bresaola


prepariamo la ricotta condita con l'olio, la buccia del  limone, sale e pepe e le foglioline di menta sminuzzate
cospargiamo le fette di bresaola e le avvolgiamo su se stesse
serviamo in un piatto irrorando con un filo di citronette emulsionata

Stuzzichini di bresaola antipasto leggero ricetta light
Stuzzichini di bresaola