giovedì 15 agosto 2013

Fritto misto di pesce

Diciamo che non è estate se non ci gustiamo un bel piattone di fritto misto con tante belle verdurine grigliate che ne pensate??? 

A differenza di quello che si pensa, se fatto a dovere, non è poi così calorico considerando poi le proprietà dei cefalopodi e la velocità della cottura che non assorbe l'olio... 

quindi mettiamo in parte i sensi di colpa per una volta ^^ e se andate a fare un po' di ferie a Sava a "Casa Mia" lo gustate fatto egregiamente da Pina ;)


Fritto misto di pesce ricetta secondi piatti di pesce


ingredienti

  • 800 gr di : moscardini, calamari, totanetti, gamberi, seppioline, alici, gamberetti
  • 100 gr di farina 0 o di riso
  • sale
  • olio per friggere (girasole/soia)


Fritto misto di pesce ricetta secondi di pesce

prepariamo il fritto misto


Prepariamo i cefalopodi (moscardini, calamari ecc) come descritto qui e li tagliamo a rondelline regolari
prepariamo i gamberi, ottimo se lasciamo il carapace, come descritto qui.

Preparare la tempura, io uso una miscela con farina di riso ma è ottima anche con la semplice farina 0 di grano tenero, seguite qui i vari consigli.
portiamo abbondante olio a temperatura, il segreto è non scaldarlo troppo per non far saturare i grassi, quindi immergiamo poco alla volta i molluschi passati in tempura e li cuociamo fino a doratura

un consiglio
importante è togliere ogni tanto i pezzetti di tempura che possono staccarsi durante la cottura e.. vi do una dritta: se non volete farvi impregnare la cucina di odore di fritto ... immergete una fetta di mela ^^ provare per credere

adagiamo ora il nostro fritto su carta assorbente e saliamo solo prima di mettere in tavola per non far afflosciare l'impanatura
accompagnamo con verdurine grigliate e insalatina fresca 

Fritto misto di pesce ricetta di pesci e cefalopodi
Fritto misto di pesce

un consiglio
potete anche impanare il pesce velocemente nella farina di semola di grano duro al posto della pastella, 
abbiate cura di non avere eccessi di farina e che tutto venga ricoperto, asciugate molto bene il pesce