domenica 14 ottobre 2012

Imprimir o exportar PDF Crostata al pistacchio

le crostate sono un vero classico della pasticceria, vi propongo questa un po' particolare, ma potete sbizzarrire la vostra fantasia nel prepararle, per le basi  potete appoggiarvi alla ricetta che trovate qui e troverete qui la pasta frolla

Crostata al pistacchio

Crostata al pistacchio



ingredienti per la frolla

250 gr di farina "00"

160 gr di burro morbido

85 gr di zucchero
1 uovo
un pizzico di vaniglia
per la crema al pistacchio
250 gr di latte
3 tuorli
20 gr di maizena/amido di mais
80 gr di pasta al pistacchio (la trovate in commercio, se volete farla vi mando qui da Giovanni che vi racconta come realizzarla)
una generosa manciata di pistacchi interi

Crostata al pistacchio

Crostata al pistacchio


procediamo
Facciamo la classica fontana di farina setacciata, al suo interno inseriamo il burro ammorbidito, lo zucchero, l'uovo e la vaniglia, 
dopo aver impastato velocemente il tutto ottenendo un composto liscio ed omogeneo lo faremo rassodare in frigo per un ora circa avvolto nella pellicola.
nel frattempo prepariamo la crema:

mettiamo il latte sul fuoco in un tegame, mescoliamo i tuorli con lo zucchero miscelandoli bene in una terrina e l'inseriamo adagio nel latte, per ultimo aggiungiamo la maizena e la vaniglia sempre mescolando
Quando il latte bolle versiamo il composto e rimestiamo con una frusta fino a quando avrà raggiunto una consitenza piuttosto densa, 
a questo punto togliamo dal fuoco ed aggiungiamo la pasta al pistacchio amalgamandola perfettamente alla crema.

Prendiamo dal frigo la frolla e la stendiamo ad uno spessore di 1.5 cm che adageremo in uno stampo rotondo imburrato , 
farciamo con la crema al pistacchio livellandola bene
In un mixer con le lame tritiamo grossolanamente i pistacchi e li sistemeremo sulla crema.
Inforniamo a 180°c per 30 minuti circa, questa particolare crostata non necessita della classica griglia. La pasta al pistacchio è un semilavorato che trovate nei negozi specializzati in articoli per pasticceria e nei grossi centri commerciali.