sabato 12 gennaio 2013

Imprimir o exportar PDF Pasta risottata melanzane e calamari

Pasta risottata melanzane e calamari

la cottura risottata della pasta da noi nasce anticamente dai pescatori, veniva usata per limitare l'uso dell'acqua dolce, davvero da provare
ve la propongo in questa ricetta con le melanzane del mio orto che ho conservato al naturale come descritto qui


Pasta risottata melanzane e calamari ricetta primi piatti

Pasta risottata melanzane e calamari


ingredienti

  • 300 gr di spaghetti spezzati in 2 parti
  • 1 melanzana (o 200 gr di melanzane al naturale)
  • capperi a piacere
  • 1/2 cipolla
  • 1 bicchiere di passata di pomodoro
  • 6 calamari
  • basilico
  • brodo vegetale qb
  • olio evo 
  • sale e pepe



Pasta risottata melanzane e calamari ricetta primi piatti

prepariamo la Pasta risottata melanzane e calamari


se non abbiamo le melanzane conservate tagliamo in dadolata e lasciamo col sale sotto un peso per almeno un'oretta ad eliminare il liquido quella fresca, quindi risciacquiamo ed asciughiamo bene
dissaliamo i capperi

prepariamo un battuto di cipolla che facciamo imbiondire in un filo d'olio, aggiungiamo la dadolata di melanzana ed i capperi e lasciamo insaporire per 5 minuti circa
aggiungiamo la passata di pomodoro diluita con un mestolo di brodo caldo e continuiamo la cottura regolando di sale e pepe per altri 5 minuti poi aggiungiamo i nostri spaghetti spezzati e qualche foglia di basilico

quando cominciano ad ammorbidirsi inseriamo i calamari puliti e tagliati a rondelle di 3/4 cm (per la preparazione dei calamari vedete qui)

aggiungiamo brodo caldo quando asciuga troppo e portiamo a cottura la pasta
ed è pronto per essere gustati
ottimo anche come versione vegetariana omettendo i calamari, e perfetto anche con tranci di spada o palombo, stesso procedimento


Pasta risottata melanzane e calamari ricetta primi piatti
Pasta risottata melanzane e calamari