sabato 9 marzo 2013

Moscardini stufati con faglioli

Sono ottimi tra i cefalopodi i moscardini, 
li distinguiamo di polipetti per la loro sacca più piccola e per il colore più scuro oltre che dai tentacoli che presentano una sola fila di ventose sui tentacoli.

Li ho pensati in questo modo, volete provare?


Moscardini stufati con faglioli ricetta di pesce e legumi

Moscardini stufati con faglioli



ingredienti
  • 700 gr di moscardini
  • 300 gr di cannellini precotti
  • 2 scalogni
  • 1 gambo di sedano
  • 1 spicchio d'aglio
  • pomodorini pachino
  • prezzemolo 
  • sale e pepe
  • olio evo


Moscardini stufati con faglioli ricetta di pesce stufato con legumi
Moscardini stufati con faglioli

Prepariamo i Moscardini stufati con faglioli


Prepariamo i cannellini ammollati dalla sera prima e li facciamo bollire per un'oretta in sola acqua, li coliamo e teniamo una parte del liquido di cottura
in una casseruola scottiamo i moscardini con poco olio ed uno spicchio d'aglio che poi toglieremo facendo restringere il liquido in eccesso e li teniamo in parte.

In un tegame facciamo soffriggere leggermente un battuto con gli scalogni ed il sedano ed uniamo i cannellini sgocciolati, facciamo insaporire per qualche minuto a fuoco vivo
quindi aggiungiamo  pomodorini ed allunghiamo con un po' di liquido di cottura dei fagioli.

Tempo di cottura

Aggiustiamo di sale e pepe e facciamo cuocere per circa 20 minuti, 

aggiungiamo a questo punto i moscardini e finiamo la cottura per atri 10 minuti circa
come sempre per i piatti coi legumi consiglio 5 minuti di riposo prima d'impiattare
spolveriamo di prezzemolo tritato.

Moscardini stufati con faglioli ricetta di pesce e legumi
Moscardini stufati con faglioli