venerdì 12 luglio 2013

Imprimir o exportar PDF Un frappè che si credeva una granita

Un frappè che si credeva una granita

un sistema davvero ottimo per quando fa molto caldo di fare merenda e perchè no, colazione, è un bel frappè, e se poi lo travestiamo da granita???? 
l'ho realizzato con dello sciroppo di menta a mio gusto, ma ottimo con della frutta ... tutto da gustare


Un frappè che si credeva una granita

Un frappè che si credeva una granita


ingredienti


  • latte intero (io uso quello di capra) o yogurt
  • qualche foglia di menta tritata
  • sciroppo di menta a piacere (in alternativa frutta frullata)
  • zucchero di canna


Un frappè che si credeva una granita
Un frappè che si credeva una granita
prepariamo il frappè gelato

semplicemente unendo le foglie di menta triturate (meglio se a mortaio) e lo zucchero di canna al latte nelle quantità che preferite

se usate la frutta lavatela e frullatela molto bene

prepariamo il liquido ottenuto in un contenitore per il ghiaccio e lasciamo ghiacciare bene
a questo punto frulliamo a lame i ghiaccioli ottenuti e serviamo con un goccio di sciroppo, ottimo quello d'acero ed un frutto

un consiglio
un modo sicuro per far bere il latte ai bambini quando fa caldo, potete realizzare anche dei ghiaccioli nello stesso modo utilizzando gli appositi contenitori