venerdì 13 settembre 2013

Imprimir o exportar PDF Bocconcini di spada scalogno e datterini

Tra i pesci azzurri c'è il pescespada,  molto presente nei mari tra Sicilia e Calabria dove è famosa la pesca con le spatare o feluche (la classica imbarcazione) a mezzo di fiocine; 

Nel resto d'Italia lo troviamo solitamente in tranci dai quali è consigliato togliere pelle e spina dorsale prima di cucinarlo, ha una carne dal sapore molto delicato ed ottimo fatto grigliato se fresco accompagnato con il salmoriglio (la ricetta qui).

Vediamolo insieme in questa ricetta semplice ottima per sfruttare i tranci meno belli:


bocconcini di pescespada e datterini ricetta semplice di pesce

Bocconcini di spada scalogno e datterini



ingredienti

  • 700 gr di spada
  • 1 spicchio d'aglio
  • 4 scalogni
  • pomodori datterini
  • origano o prezzemolo
  • olio evo
  • sale e pepe
  • succo di limone per la marinatura



Bocconcini di spada scalogno e datterini prepariamo il pesce


prepariamo i Bocconcini di spada scalogno e datterini



Puliamo i tranci e li tagliamo a bocconcini, li mettiamo in marinata con abbondante limone limone, olio, sale e pepe per 30 minuti circa;
li scoliamo e li facciamo scottare in una padella per grigliare finchè prendono bene colore.

In una padella prepariamo aglio e scalogno affettati e li facciamo dorare in un paio di cucchiai d'olio, aggiungiamo i datterini tagliati a metà e cuociamo per 10 minuti circa.

Aggiungiamo i bocconcini di spada ed una presa di origano (prezzemolo) e portiamo a cottura coperto. 

Aggiustiamo si sale se necessario

un consiglio
ottimo piatto anche come condimento per la pasta

bocconcini di pescespada e datterini ricetta di pesce ottima come sugo
Bocconcini di spada scalogno e datterini