mercoledì 25 dicembre 2013

Cardi al gratin e uova in cocotte

Una delle verdure invernali ricca di pregi è il cardo gobbo molto coltivato in Piemonte dove viene consumato anche a crudo con la bagna cauda, diventa "gobbo" per il sistema di coltura le sue proprietà sono tutte rivolte al fegato, un vero toccasana, e per l'apparato cardio-vascolare... 

Mangiatene tanto anche se un po' impegnativo da preparare, io sono solita acquistarne un paio di cespi che preparo sbianchiti e poi congelati a porzioni da utilizzare al momento 
un consiglio, molto ricco di vitamina C che si ossida velocemente, riconoscete il fresco perchè non ancora scurito nelle estremità tagliate, per pulirlo (togliete bene filamenti e foglie) usate guanti per non annerire le mani

vediamolo in questa versione semplicemente gratinata al forno o servita in cocotte con delle uova


uova in cocotte  con cardi ricette vegetariane

Cardi al gratin e uova in cocotte



ingredienti

  • un cespo di cardi
  • farina e limone per la sbanchitura
  • formaggio a piacere (tipo fontina, provola, emmental)
  • burro
  • parmigiano
  • pangrattato
  • sale e pepe
  • uova per le cocotte



Cardi al gratin  ricette vegetariane verdura gratinata

Cardi al gratin 

prepariamo i Cardi al gratin 

per la sbianchitura (serve a togliere l'amaro delle verdure e ad evitarne l'annerimento) in una pentola alta portiamo a bollore 3 litri d'acqua, sale e 3 cucchiai di farina bianca

inseriamo la verdura lavata in acqua acidulata con succo di limone e tagliata a pezzi facendola bollire per 3 min circa , quindi coliamo il tutto e lasciamo intiepidire


cardi gratinati ricette vegetariane verdura  facciamo gratinare a  forno caldo
Cardi al gratin 

Prepariamo ora in teglia imburrata alternandolo a fette di formaggio, finiamo poi con una spolverata di parmigiano mescolato a pane grattugiato , infiocchettiamo di burro aggiustiamo con sale e pepe ed inforniamo in forno preriscaldato a 180° per una ventina di minuti fino a doratura


prepariamo le uova in cocotte

se usiamo le cocotte procediamo come sopra senza ricoprire di parmigiano, inseriamo le uova negli ultimi 5 minuti di cottura con sale ed una bella macinata di pepe