lunedì 29 dicembre 2014

Imprimir o exportar PDF Lenticchie e curcuma

Oggi  parliamo di curcuma o 'zafferano delle indie' 
considerata la regina delle spezie, appartenente alla famiglia Zingiberaceae che conta almeno 80 specie;
base essenziale nella preparazione del curry è ottima usata da sola, molto simile allo zafferano per colore ha invece un sapore più vicino allo zenzero,
questa polvere giallo oro dal profumo spiccato è una riserva importante di potentissimi antiossidanti, antinfiammatori, antidolorifici e ottimo stimolante per il fegato.

Ho pensato di usarla con le lenticchie che da sole sono un apporto notevole  di fibre, e sono un valido aiuto nell’eliminazione delle tossine, abbassano il colesterolo e riequilibrano il contenuto di zucchero nel sangue.

Otteniamo in questo modo un piatto davvero tutto salutare, vediamo insieme la ricetta:

Lenticchie e curcuma ricetta vegetariana

Lenticchie e curcuma



ingredienti
  • 200 gr lenticchie
  • aglio
  • 4 scalogni
  • zenzero grattugiato
  • un rametto di rosmarino
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • brodo vegetale qb
  • sale e pepe
  • olio evo

Lenticchie e curcuma ricetta vegetariana

prepariamo le lenticchie con la curcuma


Affettiamo sottilmente lo scalogno, lo zenzero e l'aglio, li facciamo appassire in un paio di cucchiai d'olio, aggiungiamo le lenticchie lavate e scolate.

ricordate che le lenticchie non vanno mai messe a bagno

Le lasciamo insaporire a fiamma alta ed uniamo il rosmarino, aggiungiamo ora il brodo vegetale tiepido dove avremo sciolto la curcuma.

Aggiustiamo di sale e pepe e cuociamo a fiamma dolce per una ventina di minuti lasciando assorbire tutto il brodo.

A cottura utimata dovete ottenere una salsina densa e morbida.

Lenticchie e curcuma ricetta vegetariana
lenticchie e curcuma

un consiglio
parlando di curcuma è ottima prevenzione per l'inverno e le varie malattie da raffreddamento usare la curcuma mescolata al miele come dolcificante per tè e tisane, 1 cucchiaio di curcuma per 100 gr di miele, provate