venerdì 16 gennaio 2015

Canederli agli spinaci su crema di parmigiano

Preparazione tipica della cucina povera di Alto Adige e Trentino questi gnocchi molto antichi a base di pane
ne abbiamo parlato anche qui nella versione più classica

ottimo piatto che nasce dal riciclo, ottimi preparati con salumi, formaggi e, in questo caso, di verdure e naturalmente di tutto quello che la fantasia o la dispensa ci propongono

li vediamo oggi in versione vegetariana conditi con una golosissima crema di parmigiano

Canederli agli spinaci su crema di parmigiano ricetta tradizionale della cucina povera

Canederli agli spinaci su crema di parmigiano




Ingredienti per i canederli
  • 150 /200 g di spinaci cotti o 500 se freschi
  • 1 bella cipolla
  • spicchio d'aglio
  • 2 uova
  • un bicchiere di latte
  • formaggio ottimi gli avanzi
  • pane raffermo
  • burro
  • pane grattugiato
per la salsa di parmigiano
  • 100 gr parmigiano grattugiato
  • 200 panna
  • poca fecola se serve
  • rosmarino

Canederli agli spinaci su crema di parmigiano ricetta vegetariana primi piatti

Prepariamo i canederli agli spinaci 

Mettiamo il pane a bagno nel latte per un'ora almeno.

In una casseruola facciamo imbiondire la cipolla affettata sottile e lo spicchio d'aglio schiacciato che toglieremo, in poco burro
aggiungiamo gli spinaci e li lasciamo appassire facendoli insaporire bene.

Avremo tagliato il formaggio a piccoli pezzi, andiamo ad unirlo agli spinaci caldi mescolando bene e lasciando che se ne sciolga un po'
lasciamo raffreddare e passiamo a mixer.

Strizziamo il pane dal latte, in una ciotola lo mescoliamo agli spinaci, aggiungiamo le uova ed aiutandoci con il pane grattugiato andiamo a formare i canederli

nota
ricordate che devono avere la dimensione all'incirca di un'albicocca

prepariamo la salsa di parmigiano

Portiamo la panna fino al limite dell'ebollizione in un pentolino con un rametto di rosmarino che togliamo, 
uniamo il parmigiano mescolando a frusta fino a completo scioglimento
controlliamo la densità desiderata ed aggiungiamo fecola per un risultato più consistente.

Impiattiamo i canederli fatti bollire in abbondante acqua salata per circa 10 minuti 
su un letto di salsa di parmigiano 

Canederli agli spinaci su crema di parmigiano ricetta vegetariana primi della cucina povera
Canederli agli spinaci su crema di parmigiano