venerdì 30 gennaio 2015

Imprimir o exportar PDF Crema di fave e finocchietto

Abbiamo parlato delle molteplici virtù delle fave e dei legumi in questo articolo;

le fave decorticate che ben si prestano per un contorno ricco in purea come abbiamo visto in questa ricetta.

Si trasformano poi in una golosa zuppa invernale e la vediamo qui:
avevo usato i finocchi, la parte delle foglie l'ho trovata davvero perfetta da utilizzare in questo piatto, ottimo poi il finocchietto se lo avete fresco.

Crema di fave e finocchietto ricetta di zuppa vegetale di legumi

Crema di fave e finocchietto



ingredienti

  • fave decorticate
  • finocchietto selvatico o la parte verde del finocchio
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi d'aglio
  • cumino
  • sale e pepe
  • olio evo
  • pasta all'uovo corta


Crema di fave e finocchietto ricetta di zuppa vegetariana

Prepariamo la Crema di fave e finocchietto


Mettiamo a bagno le fave decorticate in abbondante acqua la sera prima con una punta di bicarbonato;
le sciacquiamo bene sotto acqua corrente.

Facciamo appassire la cipolla e l'aglio tagliati sottili in 3 cucchiai d'olio evo e aggiungiamo le fave ed il finocchietto tagliato a pezzetti, teniamo in parte le parti più verdi per guarnire.

Lasciamo insaporire a fuoco vivace per qualche minuto,
aggiustiamo di sale, 
aggiungiamo il cumino e ricopriamo di acqua o brodo vegetale tiepido.

Lasciamo bollire fin quando le fave si saranno disfatte
aggiungiamo brodo all'occorrenza, deve rimanere abbastanza liquido.

A questo punto aggiungiamo la pasta corta e finiamo la cottura.
Serviamo con olio a filo e le foglioline del finocchietto, ottimi anche semi di sesamo tostati.

Un consiglio
Uso il coccio per queste ricette perchè mi piace la cottura lenta


Crema di fave e finocchietto ricetta di zuppa vegetariana di legumi
Crema di fave e finocchietto