venerdì 23 gennaio 2015

Imprimir o exportar PDF Trofie di castagne in vellutata di funghi

Le trofie o trofiette, sono un formato di pasta molto semplice di origine ligure e dell'entroterra piemontese nate come variante degli gnocchi con base di patate e farina.

Il loro nome pare derivi dal verbo, in forma dialettale, per descrivere il movimento necessario per arricciarle strofinando la pasta sul piano di lavoro per farla assomigliare ad un truciolo di legno
esiste anche versione dove si  infilza la pasta col ferro da maglia di legno e la si schiaccia.

Famosissime le trofie al pesto genovese, c'è poi una versione con la farina di castagne chiamata 'trofie bastarde';

pensate un po', oggi le ho preparate con farina di castagne e semola rimacinata, 
vediamole insieme

Trofie di castagne in vellutata di funghi ricetta primi piatti di pasta fatta in casa

Trofie di castagne in vellutata di funghi


ingredienti per le trofie

  • 160 gr semola rimacinata
  • 80 gr farina di castagne
  • 120 ml di acqua tiepida
  • sale
per la vellutata di funghi il procedimento qui
  • 2 Patate
  • 1 porro
  • 50 gr. di funghi porcini secchi ( oppure 200 gr di freschi o congelati)
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 noce di burro
  • un cucchiaio di grana
  • Sale e Pepe
  • prezzemolo
  • 200 gr di panna

trofie di farina di castagne ricetta di pasta fatta in casa
trofie di castagna

prepariamo le trofie

Prepariamo l'impasto disponendo a fontana le farine setacciate, aggiungiamo sale e l'acqua tiepida nel centro.

Lavoriamo energicamente per una decina di minuti come per gli altri impasti;
facciamo una palla quando la pasta è diventata bella elastica ed omogenea la lasciamo a riposo coperta sotto ad una ciotola per un'oretta.

Riprendiamo il nostro impasto dal quale ricaviamo piccole dosi della dimensione di una nocciola, li arrotoliamo con la mano e, 
strofinandola sul piano di lavoro di sbieco col taglio della mano in un movimento rapito, diamo la classica forma a truciolo.

Prepariamo la salsa di funghi lasciando rapprendere la vellutata descritta in questa ricetta fino ad ottenere una crema densa.

Lessiamo le trofie in abbondante acqua salata e mescoliamo alla salsa
serviamo con noci pestate a mortaio per dare un punto di croccantezza al piatto

p.s.
ve lo prometto, mi organizzo per farvi i video per i formati di pasta ;)


Trofie di castagne in vellutata di funghi ricetta di primi piatti di pasta fatta in casa
Trofie di castagne in vellutata di funghi