mercoledì 13 maggio 2015

Imprimir o exportar PDF Coniglio al vino rosso e funghi

Una ricetta che ho avuto chiacchierando con la mia amica Mira, noi che sappiamo che i conigli d'allevamento nulla hanno a che fare con quelli da compagnia.

Sappiamo bene che hanno una carne molto preziosa priva di grassi, adatta alle diete e con la quale si fanno piatti davvero golosi.

Questa è una delle rare ricette di coniglio che richiedono il vino rosso , di solito si usa il bianco con le carni bianche, e come vino rosso ho usato quello che producono nella sua zona che vi consiglio di cuore, lo trovate qui;

il risultato stupefacente, proviamo insieme?

ricetta di Coniglio al vino rosso e funghi

Coniglio al vino rosso e funghi



ingredienti

  • 1 coniglio a pezzi 
  • 150 gr pancetta affumicata
  • 100 gr di funghi secchi 
  • 200 gr di passata di pomodoro 
  • 1 bicchiere vino rosso del Botticino 
  • cipolla 
  • aglio
  • prezzemolo .
  • sale, 
  • pepe 
  • olio evo


ricetta di Coniglio al vino rosso e funghi

prepariamo il  Coniglio al vino rosso e funghi


Laviamo il coniglio fatto a pezzi, lo asciughiamo bene e lo mettiamo in marinata col vino, la cipolla, l'aglio e qualche grano di pepe per un paio d'ore.

Mettiamo a bagno i funghi in acqua tiepida per un'ora.

Sgoccioliamo bene la carne e la mettiamo a rosolare fino a doratura in poco olio che avremo riscaldato con la cipolla affettata, l'aglio e la pancetta.


ricetta di Coniglio al vino rosso e funghi come prepararlo

Aggiungiamo ora la marinata, lasciamo sfumare l'alcool ed aggiungiamo i funghi e la passata di pomodoro;
portiamo a bollore ed aggiungiamo un po' di acqua dei funghi.

Tempo di cottura

Regoliamo la fiamma al minimo, copriamo e lasciamo cuocere per un'oretta fino a far asciugare il liquido.

Aggiungiamo il prezzemolo tritato negli ultimi 10 minuti di cottura e lasciamo riposare prima di servire, 
ottimo con la polenta.

un consiglio
prediligo il coccio per questo tipo di cottura, ottima la tajine


vino Botticino
botticino