martedì 10 novembre 2015

Imprimir o exportar PDF Spiedini di polpetta

Ci sono canneti che fanno dei fiori molto particolari che mi hanno ispirata per la forma di questo piatto,
solo vagamente simile al shish kebab della cucina marocchina a base di carne di agnello o dalle kofte turche.

Oggi le polpette le prepariamo come spiedini.

Vi propongo questa ricetta con una base di pollo che potete variare con carni di prosciutto cotto o tacchino e l'aggiunta di farina di fave
farà felice i bambini oltre che ad essere un ottimo fingerfood


Spiedini di polpetta ricetta fingerfood



Spiedini di polpetta


ingredienti per 12 spiedini

  • 300 gr di  pollo
  • 3 cucchiai di farina di fave ( o fave cotte)
  • 1cipolla
  • 1 carota lessata
  • 1 spicchio di aglio
  • zenzero grattugiato
  • paprika dolce in polvere
  • pepe nero a mulino 
  • prezzemolo tritato
  • coriandolo tritato
  • 1 uovo
  • olio evo
  • sale
  • pane grattugiato per rifinire



Spiedini di polpetta ricetta semplice


prepariamo i nostri spiedini di polpetta


Prepariamo un battuto di cipolla, facciamo bollire la carota che schiacceremo con una forchetta, schiacciamo lo spicchio d'aglio e tritiamo bene la carne del pollo (o il prosciutto).

In una ciotola amalgamiamo bene tutti gli ingredienti fino ad avere una consistenza ottimale per creare le polpette aiutandoci con pane grattugiato, alle quali daremo una forma allungata.

Prepariamo gli spiedini ed infilziamo la polpetta fino in fondo, facciamo fuoriuscire la punta che tagliamo.




Spiedini di polpetta gli steps


Tempo di cottura

Prepariamo in teglia oliata avendo cura di coprire la parte esterna dello spiedino con alluminio.

Mettiamo in forno caldo a 180° per 25/30 minuti, dipenderà dal vostro forno, fateli colorare bene e girateli in cottura per una doratura uniforme.

Pronti per essere serviti accompagnati da salse o verdure, 
se disponete di un supporto faranno bella figura in tavola come fingerfood per un aperitivo o anche una festa per i bambini.



Spiedini di polpetta