venerdì 22 gennaio 2016

Imprimir o exportar PDF Panzerotti pugliesi

Chiacchierando di cucina con le amiche si scoprono sempre nuove cose, per esempio davo per scontato che di panzerotti originali esistessero solo quelli campani con la pasta a base di patate, 
li avevamo fatti al forno insieme in questa ricetta ricordate?

Graziella mi ha passato la ricetta di quelli pugliesi con tanto di foto e, naturalmente la condivido con voi, dall'aspetto sono golosissimi!
Li proviamo insieme?


Panzerotti pugliesi preparazione

Panzerotti pugliesi


ingredienti per l'impasto:

  • 1 kg di farina 0
  • 50 gr di burro o siero si kefir (servono a dare friabilità)
  • 2 tuorli + 1 uovo intero
  • 5 gr di lievito secco 
  • 1 cucchiaino di zucchero 
  • acqua
  • sale


per la farcitura

  • pomodori pelati
  • scamorza 
  • percorino
  • sale e pepe
  • ricotta forte se amate un sapore deciso

Panzerotti pugliesi ricetta originale



prepariamo l'impasto dei panzerotti:



Sciogliamo il lievito con lo zucchero in poca acqua tiepida e lasciamo riposare per riattivarlo;
in alternativa all'acqua usate yogurt di kefir o siero.

Prepariamo l'impasto con la farina, le uova ed il burro ammorbidito a temperatura ambiente, uniamo il lievito e lavoriamo per una decina di minuti.
Lasciamo riposare il panetto ottenuto coperto da un telo a temperatura costante fino a raddoppio del volume.

Porzioniamo la pasta facendo dei panini di circa 80 gr caduno e li rimettiamo a lievitare per circa un'ora.

Stendiamo a mattarello i panini a formare dei cerchi che andremo a farcire con gli ingredienti indicati.

Li richiudiamo a metà e sigilliamo bene i bordi.

Friggiamo in abbondante olio fino a doratura.


Panzerotti pugliesi friggiamo in olio abbondante

foto originali di Graziella Scaccianoce